corso di introduzione al QGIS

Scheda del corso

Category : Senza categoria


Recensioni :  

Numero massimo partecipanti: 20


Durata del corso: 3 giorni


Docente: Mauro Fabrizio Mauro Fabrizio


Costo del corso: € 150

Stato del corso: Non Iniziato Costo del corso: € 150

Corso di Introduzione a QGIS

La struttura del corso è pensata in modo da alternare lezioni a carattere prevalentemente teorico ed informativo ad esercitazioni pratiche, mirate alla realizzazione di applicazioni concrete ed all’esplorazione delle potenzialità del software open source proposto. È inoltre prevista una panoramica di esperienze applicative nel campo della conservazione della biodiversità e della pianificazione territoriale.

Dove e quando

Nel 2018 il corso di Introduzione al QGIS si terrà nelle seguenti sedi:

  • 8-10 febbraio 2018 – Atri, Centro Visite della Riserva Naturale Regionale Calanchi di Atri
  • 8-10 febbraio 2018 – Campobasso, sede della Confcommercio
  • 8-10 marzo 2018 – Isernia
  • 15-17 marzo 2018 – Sulmona, sede Sintab s.r.l.
  • 12-14 aprile 2018 – Morino  (AQ), Sede della Riserva Naturale Regionale Zompo Lo Schioppo
  • 3-5 maggio 2018 – Teramo (sede da definire)
  • 7-9 giugno 2018 – Isernia
  • 6-8 settembre 2018 – Campobasso, sede della Confcommercio
  • 20-22 settembre 2018 – Isernia
  • 5-7 ottobre 2018 – Acquapendente (VT), Sede della Riserva Naturale Regionale Monte Rufeno
  • 11-13 ottobre 2018 – Isernia

Obiettivo del corso

L’obiettivo del corso è quello di apprendere l’utilizzo del software GIS Open Source QGIS, acquisendo conoscenze che permettono di operare in maniera indipendente la gestione della propria cartografia e le elaborazioni di base. Inoltre il corso fornirà una breve panoramica sul significato dell’informazione geografica e sui sistemi di coordinate, nozioni indispensabili al giorno d’oggi dato che la stragrande quantità dei dati a nostra disposizione è di tipo geografico.

Prerequisiti

Il corso di formazione GIS è rivolto a tutti coloro che nella loro attività lavorativa raccolgono, archiviano e analizzano dati geografici legati alla gestione ecosistemica del territorio. Per il corso è richiesta solamente la conoscenza di base dell’ambiente Windows e della gestione di files e cartelle.

Articolazione del corso

Introduzione (1 ora)

• Presentazione del corso
• Introduzione ai Sistemi Informativi Territoriali: cosa sono, a cosa servono, componenti e funzionalità
• I principali software GIS: ArcGIS, qGIS e gvSIG

Visualizzazione dei dati (3 ore)

• Cartografia vettoriale e raster. Principali differenze ed impieghi
• Esercitazione: immissione nella view di carte vettoriali e raster

Le proiezioni e la georeferenziazione (3 ore)

• I sistemi di riferimento e la georeferenziazione
• Esercitazione: definizione e proiezione di carte georeferenziate
• Il georiferimento per assegnazione di coordinate e per corrispondenza di punti noti

I database (2 ore)

• I database relazionali e il linguaggio SQL. Operazioni di Join e Query
• Esercitazione: creazione di nuove colonne e inserimento dati
• Esercitazione: operazioni di selezione mediante query
• Esercitazione: operazioni di join

Editing (3 ore)

• Creazione di nuovi strati di punti, linee e poligoni
• Esercitazione: creazione di nuovi dataset
• Esercitazione: calcolo di aree, perimetri e lunghezze

L’analisi gis (6 ore)

• L’analisi spaziale: operazioni di clip, union, intersect, dissolve, buffer, merge
• Esercitazione: operazioni di analisi spaziale

Output cartografico (2 ore)

• Il layout di stampa
• Esercitazione: allestimento di differenti layout di stampa

Please follow and like us:

Materiale occorrente


Leave Your Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12345

×