Esercizio della settimana

Esercizio della settimana 6 del 22/01/2018 – Tasso di crescita popolazione

DIFFICOLTA’

 

 

CONOSCENZE GIS MINIME
Per poter realizzare l’esercizio bisogna saper utilizzare il join.

FILE DA UTILIZZARE
Regione 2016
Popolazione (csv)

TESTO ESERCIZIO

  1. Con i dati forniti calcolare il tasso di crescita della popolazione per il periodo 1972-2014 delle singole regioni italiane,
    sapendo che il tasso è pari a (Popolazione finale – Popolazione iniziale)/Popolazione iniziale ed è espresso in percentuale.
  2. Utilizza gli stessi dati calcolando il tasso di crescita per aree geografiche sapendo che:
  • Nord ovest (Valle D’Aosta, Lombarida, Piemonte, Liguria)
  • Nord est (Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna)
  • Centro (Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Lazio)
  • Sud (Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria)
  • Isole (Sardegna, Sicilia)

Utilizzare una rappresentazione grafica adeguata per le due mappe

Fonte dati: ISTAT

Per la risoluzione occorre utilizzare le funzioni di aggregazione (https://docs.qgis.org/testing/en/docs/user_manual/working_with_vector/expression.html#aggregates-functions) presenti in e qgis dalla versione 2.16 in poi

AUTOVALUTAZIONE GIS
Esercizio realizzato con facilità: non è necessario seguire il nostro corso “Introduzione al QGIS”.
Esercizio realizzato ma con difficoltà: è consigliato seguire il corso “Analisi avanzate con QGIS”.
Esercizio non realizzato: è consigliato seguire il corso “Introduzione al QGIS”.

AUTOVALUTAZIONE R
Esercizio realizzato con facilità: non è necessario seguire il nostro corso “Introduzione al software R”.
Esercizio realizzato ma con difficoltà: è consigliato seguire il corso “Introduzione al software R” al fine di migliorare le proprie conoscenze che risultano comunque già buone.
Esercizio non realizzato: è consigliato seguire il corso “Introduzione al software R”.

SOLUZIONE QGIS

CHIARIMENTI
Per avere chiarimenti lasciare un commento in basso.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×