News

Tutorial N. 4 – Integrare R con QGIS: un matrimonio quasi perfetto!

Una delle caratteristiche che rendono QGIS uno dei software più versatili al mondo è l’integrazione con altri GIS open-source a pacchetti statistici. Attualmente QGIS supporta SAGA, GRASS, Orfeo Toolbox e R che espandono a livelli inimmaginabili le caratteristiche principali del software.

R nasce principalmente come linguaggio per le analisi statistiche ma una serie di pacchetti ne amplia le funzionalità, comprese le analisi dei dati geografici.

Per utilizzare gli script di R all’interno di QGIS bisogna per prima abilitare R dal processing menu.

N.B. R deve essere installato sul PC così come accade per gli altri software eseguibili dal processing (la differenza sta nel fatto che SAGA, GRASS e Orfeo Toolbox vengono installati insieme all’installazione di QGIS).

Per scaricare R bisogna accedere al sito https://www.r-project.org/ selezionare la versione adatta al vostro sistema operativo e installarlo.

Una volta installato R è eseguibile utilizzando l’icona sul desktop oppure dal menu start di Windows (se non lo trovate recatevi nella cartella di installazione di R C:\Program Files\R\R-3.4.2\bin\x64 e lanciate l’eseguibile Rgui.exe).

R utilizza librerie (“pacchetti”) esterni che ne espandono le funzionalità. Se uno script utilizza uno specifico pacchetto, questo deve essere installato sul PC. Per installare i pacchetti necessari bisogna eseguire il comando  install.packages(“”) all’interno del quale va scritto il nome del pacchetto.

>install.packages(“raster”)

Premere invio e verrà richiesto il mirror da dove scaricare. Quando il pacchetto è installato riceverete questo messaggio

package ‘raster’ successfully unpacked and MD5 sums checked

Ora siamo pronti per utilizzare gli script di R

Sotto il menu Tools è possibile creare nuovi script o scaricarne alcuni già pronti.

In questo esempio utilizzeremo uno script creato ad hoc scaricabile da https://github.com/ludovico85/R-script-for-QGIS del quale se n’è già parlato in questo articolo (il progetto è in fase di realizzazione; verranno caricati nuovi script). Nel file README.md sono riportati i pacchetti necessari per eseguire gli script.

Per poterlo utilizzare bisogna scaricare, copiare e incollare lo script Define and projection.rsx nella cartella processing di QGIS

C:\Users\NOME UTENTE\.qgis2\processing\rscripts

Lo script è eseguibile dal sotto menu Shapefile projections del menu R scripts.

Abbiamo provato lo script con 7600 file e ci ha messo un’oretta….. più del tempo che ci vuole per un caffè ma meno di una settimana (siamo ottimisti) per farlo a mano!

Il matrimonio è quasi perfetto perchè si tratta pur sempre di un’integrazione non proprio user friendly in quanto necessita dell’installazione di R e, cosa più “impegnativa”, dell’installazione dei pacchetti aggiuntivi.

 

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×